Il designer come specialista di stili di vita. Convinto che il design non si riduca ai soli oggetti, Christophe Pillet è uno dei più importanti designer francesi della sua generazione. Nato nel 1959, vive e lavora a Parigi dal 1988. Designer diplomato in Arti Decorative a Nizza nel 1985 e ‘Master of Domus Academy’ a Milano nel 1986, collabora con Martine Bedin, per due anni. Lavora successivamente con Philippe Starck dal 1988 al 1993, prima di intraprendere la sua attività autonoma. Interviene in numerosi settori tra i quali design di mobili, di prodotti, architettura d’interni e scenografia. Nel 1994 è stato eletto creatore dell’anno al Salon du Meuble. Realizza inoltre l’architettura interna di boutiques, di hotels e ristoranti come il Sezz a Parigi. Ultimamente, ha realizzato gli interni della boutique Catherine Malandrino a New York nel quartiere di Meat Packing District, lo show-room Sony a Parigi nel 2006. Tra i progetti in corso d’opera, Pillet sta sviluppando una serie di residenze a Marrakech, un ristorante a Praga e l’hotel Sezz di prossima apertura a Saint Tropez.

  • facebook
  • twitter
  • pinterest
  • google plus